Auditorium Paganini a 360°

Tour virtuale dell’Auditorium progettato da Renzo Piano a Parma

L‘ Auditorium Paganini a Parma si trova nella zona est di Parma nell’area dove sorgeva l’ex zuccherificio Eridania ed è il frutto del progetto di riqualificazione urbana ideato dal famoso architetto italiano Renzo Piano.

L’opera di Piano è l’anello di congiunzione tra passato e futuro, tra l’elemento novecentesco della fabbrica con i suoi spazi severi e la ciminiera, e gli spazi immateriali del terzo millennio. Le grandi vetrate delimitano lo spazio interno solo fisicamente mentre lo sguardo dello spettatore si proietta nella scena naturale offerta dal circostante parco pubblico.

Ingresso dell’Auditorium Paganini

L’Auditorium dedicato a Niccolò Paganini è stato progettato dal famoso architetto italiano Renzo Piano nell’antico zuccherificio Eridania dismesso nel 1968. L’intervento si colloca in un contesto più ampio di riqualificazione urbana che mira al riuso delle strutture dello zuccherificio conservando solamente le più significative.

Auditorium Paganini entrata posteriore e Parco Eridania

L’Auditorium ha una sala di 780 posti ed è dotato di sofisticati impianti acustici. Il progetto di Piano ha portato alla demolizione delle due testate dello stabilimento sostituite da due grandi vetrate che rendono il parco circostante la scena naturale del teatro.

Auditorium Paganini – Pregetto di Renzo Piano

Il progetto dell’ Auditorium Paganini di Parma di Renzo Piano prevedeva anche la sistemazione del parco circostante in modo che funzionasse da scena naturale per il teatro.

Anno

2009

Virtual Tour

Auditorium Paganini

Luogo

Parma

Il tuo mondo a 360°

Alcuni dei Tour Virtuali made @thinlab360

Baluardo San Martino Mura di Lucca
Cava Tavolini A
Chiesa di San Francesco a Lodi
Prospetto principale della Banca su via Polenghi Lombardo al tramonto
Piazza Rosmini Rovereto
Sant'Antioco di Bisarcio - Ozieri (SS)
Piazza Vetrata vista notturna, MART

Newsletter

Per conoscere di più la nostra attività iscrivetevi alla vostra newsletter 🙂