San Gimignano a 360°

Tour virtuale della splendida località in provincia di Siena

Nata come fortificazione per difendersi dalle incursioni nemiche, San Gimignano si presenta imponente con le cinte di mura e le numerose torri, eccellente esempio di città medioevale. Si appoggia dolcemente sui crinali di un colle della Vald’Elsa e, oggi, lontani gli echi delle battaglie, le sue torri appaiono non più come vedette per difendersi dal nemico, ma come un gruppo di antichi cavalieri pronti ad accogliere i visitatori. Ancora oggi San Gimignano conserva le caratteristiche medioevali, e, nonostante tra la fine dell’ottocento e gli inizi del novecento furono attuati poderosi interventi per la sistemazione delle torri e dei palazzi, riesce a trasmettere le varie vicissitudini storiche e dunque le varie influenze culturali.

Esempio della possenza che le mura e le torri fanno immaginare dall’esterno si trova al centro del paese, dove, alla sommità di una scalinata si erge imponente la Collegiata di Santa Maria Assunta, tra i due borghi di San Matteo e San Giovanni, e fiancheggiata dalle torri più imponenti: la Torre del Palazzo del Podestà, le Torri gemelle dei Salvucci e, di fronte, la Torre “Rognosa”.

Suggestivo il Chiostro adiacente alla Chiesa. La Via San Giovanni si presenta con una leggera salita e lastricata, e vi si affacciano diversi edifici storici, dai resti della facciata romanico-pisana di San Francesco, alle case-torri e al Palazzo Pratellesi e poco più in là l’Arco dei Becci, oltrepassato il quale si trova Piazza della Cisterna, così chiamata per la presenza, al centro, di un pozzo in travertino di forma ottagonale. E’ così forte l’impatto emotivo che San Gimignano trasmette, che si rischia di sentire le voci, i profumi, i rumori che hanno attraversato i secoli e sono arrivati intatti fino ai tempi moderni.

Via San Giovanni con la Torre dei Cuganesi e la Torre Grossa sullo sfondo

Via San Giovanni, che conduce da Porta San Giovanni a Piazza della Cisterna è fra le più importanti del centro storico di San Gimignano. Nacque quando la zona era ancora fuori dalle mura e conduceva alla vecchia porta (Arco dei Becci).

Piazza della Cisterna

Percorsa via San Giovanni entriamo in Piazza della Cisterna che ha la forma di un triangolo irregolare ed è magnificamente circondata dall’imponenza delle torri. Il suo nome deriva dalla presenza nella piazza di un pozzo ottagonale.

Piazza Duomo dalla scalinata della Chiesa

In Piazza Duomo si trova, tra la Torre Grossa e la Loggia del Comune, il palazzo del Popolo, al cui interno ha sede il Museo Civico, custode di importanti opere d’arte di scuola senese e fiorentina; in più si trova la Chiesa Collegiata con la facciata che domina la piazza di epoca romanica, con due portali ai lati e tre finestre di forma circolare.

Chiostro al lato del Duomo – Piazza Pecori

Piazza Pecori è adiacente alla Collegiata e vi si accede dall’arco di San Giovanni che la collega a Piazza Duomo. La piazza somiglia più ad un cortile privato è caratterizzata da una pavimentazione in cotto a spina di pesce, dalla Loggia del Battistero e dalla possenza della Torre Grossa.

Cortile del Palazzo del Popolo

Il Palazzo, ampliato nel 1323, si presenta con finestre ad archi ribassati, la parte inferiore è costituita da grosse pietre squadrate, e la parte superiore è in laterizio. Al primo piano la finestra centrale è munita di un balcone sorretto da antiche mensole, che un tempo sosteneva una sorta di ballatoio da cui il Podestà parlava al popolo.

Panorama dalla Rocca di Montestaffoli

Dalla rocca si gode di un panorama magnifico sia sulla colline circostanti che su San Gimignano con le torri che svettano sui tetti della cittadina. La più alta è la Torre Grossa, edificata nel 1311, che misura ben 54 metri.

Anno

2009

Virtual Tour

San Gimignano

Luogo

San Gimignano

Il tuo mondo a 360°

Alcuni dei Tour Virtuali made @THINKlab360

Baluardo San Martino Mura di Lucca
Cava Tavolini A
Chiesa di San Francesco a Lodi
Prospetto principale della Banca su via Polenghi Lombardo al tramonto
Piazza Rosmini Rovereto
Sant'Antioco di Bisarcio - Ozieri (SS)
Piazza Vetrata vista notturna, MART

Newsletter

Per conoscere di più la nostra attività iscrivetevi alla vostra newsletter 🙂