La chiesa è stata edificata dove si trovava un santuario pagano con una fonte inizialmente consacrata ad Apollo (periodo etrusco-romano) e nell’alto Medievo era detta Fonte Tecta distrutta nel 1428 da San Bernardino. Al suo posto venne costruita la chiesa su disegno di Domenico del Fattore fu eretto un edificio tardo gotico, ad una sola navata, con volte a crociera e con abside poco profonda. Intorno al 1490 fu addossato alla facciata il portico progettato da Benedetto da Maiano.





0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento